Terminazioni del tetto di alta qualità: dal bordo frontale della falda all'intradosso del tetto

Anche una superficie del tetto coperta si può considerare buona e funzionale soltanto se lo è il tetto come sistema integrale. Di conseguenza, per la durabilità e la resistenza agli agenti atmosferici di un tetto anche l'intradosso e la terminazione del tetto giocano un ruolo decisivo. Particolare attenzione viene data alle terminazioni dei tetti. La terminazione laterale del tetto viene detta bordo frontale della falda: esso costituisce la transizione alla facciata in corrispondenza del timpano verticale. Il bordo frontale della falda è il collegamento tra grondaia e colmo e viene spesso indicato come frontale dell'edificio. Quando si osserva una casa, l'attenzione cade subito sul bordo frontale della falda, motivo per cui questo viene spesso modellato in bella forma o adornato con gusto. Inoltre è importante che questa parte del tetto sia protetta contro la pioggia battente e le infiltrazioni di umidità.

La tegola a doppia onda è una terminazione alternativa per un bordo frontale senza fianchi. Quando si usano tegole a doppia onda, in argilla e in cemento, si evitano pieghe visibili sul lato aperto della tegola, offrendo così una visione d'insieme del tetto uniforme sui lati sinistro e destro. Anche in presenza di lucernari si può utilizzare la tegola a doppia onda sul lato sinistro, mentre sulla destra vengono posate tegole normali. La metà longitudinale serve a compensare la larghezza di sovrapposizione, obiettivo che non può essere raggiunto con una normale tegola in argilla o cemento. Se le tegole vengono posate in formazione, una fila su due deve iniziare e terminare con una metà longitudinale. Lunghezza di sovrapposizione e giunzione della metà longitudinale sono identiche alle tegole in argilla e cemento.

Il tetto a due falde che in origine veniva impiegato soprattutto per fabbricati semplici ed edifici di nuova costruzione per via delle sue proprietà funzionali, nell'architettura attuale gode di nuova popolarità: i tetti a due falde composti in modo rettilineo possono creare incantevoli paesaggi di tetti. La superficie di copertura del tetto a due falde è solitamente rivolta verso il lato esposto alle intemperie per proteggere da vento, pioggia e neve. Per la terminazione della testata si impiegano speciali tegole di testata, in argilla e in cemento.

Terminazioni in ceramica integrale su bordo frontale della falda e testata

Così il tetto è bello e sicuro al tempo stesso – terminazioni del tetto laterali e bordi frontali della falda in ceramica integrale. La tegola laterale è una tegola di bordo con alette laterali verticali pressate per la copertura dei bordi del timpano di superfici del tetto rettangolari. I bordi laterali in argilla permettono di realizzare una terminazione del tetto pulita e sicura contro gli agenti atmosferici. I bordi laterali della falda sono particolarmente facili da montare perché hanno la stessa lunghezza di sovrapposizione delle tegole normali. Inoltre hanno le stesse proprietà positive delle tegole e cromaticamente si adattano alla perfezione alla superficie del tetto. Lo stesso vale per le tegole di testata in ceramica, che si inseriscono altrettanto perfettamente dal punto di vista estetico nel quadro d'insieme del tetto e si armonizzano sul piano visivo e anche funzionale al resto della superficie del tetto.

Bordo laterale della falda e testata

  • Tegole laterali
  • Tegole a doppia onda
  • Metà longitudinali
  • Tegole di raccordo colmo laterale, metà longitudinali, tegole a doppia onda
  • Tegole di testata
  • Tegole laterali di testata
  • Tegola di mansarda/di spigolo-laterale

Prodotti esemplificativi

Metà longitudinale HARMONIE rosso naturale

Tegola laterale sinistra HARMONIE rosso naturale

Doppelwulstziegel HARMONIE naturrot

Tegola raccordo colmo-aeratore-tegola laterale sinistra HARMONIE rosso naturale

Tegola di testata HARMONIE rosso naturale

Tegola laterale di testata sinistra HARMONIE rosso naturale

Bordo laterale della falda e testata per tetto con tegole in cemento

Nel tetto con tegole in cemento, anche il bordo laterale della falda e la testata vengono realizzati in cemento. La gamma degli accessori è coordinata cromaticamente alle tegole in cemento formando con esse un tutt'uno omogeneo. Le tegole laterali in cemento sono prodotte con due diverse grandezze di taglio: 90 mm e 120 mm. Con una inclinazione del tetto da 30° in su e una sovrapposizione in altezza di 75 - 85 mm possono essere impiegati bordi laterali con taglio da 90, in modo che il brodo laterale della falda risulti più armonico.

Bordo laterale della falda e testata

  • Tegola laterale in cemento (taglio 90 e 120 mm)
  • Tegola a doppia onda in cemento
  • Metà longitudinale
  • Tegola di testata in cemento
  • Metà longitudinale di testata, tegola laterale di testata in cemento
  • Tegola di mansarda/di spigolo-laterale in cemento (taglio 90 e 120 mm)

Prodotti esemplificativi

Tegola laterale in cemento HEIDELBERG taglio 90 mm rosso classico

Tegola laterale in cemento HEIDELBERG taglio 120 mm rosso classico

Tegola di testata in cemento HEIDELBERG rosso classico

Metà longitudinale di testata HEIDELBERG rosso classico

Tegola laterale di testata in cemento HEIDELBERG rosso classico

Tegola di mansarda/di spigolo in cemento HEIDELBERG rosso classico

Tegola di mansarda/di spigolo-laterale in cemento HEIDELBERG taglio 90 mm rosso classico

Tegola di mansarda/di spigolo-laterale in cemento HEIDELBERG taglio 120 mm rosso classico

Intradossi e terminazioni del tetto in fibrocemento CREATON: versatili in ogni situazione

Tradizionalmente, oggi come in passato, nella costruzione del tetto si usa il legno come intradosso. In alternativa, tuttavia, CREATON propone anche tavole longeve in fibrocemento per la configurazione dell'intradosso come anche per la terminazione del tetto. Queste possono essere impiegate anche per i rivestimenti di attici. Il vantaggio di questo materiale: la manutenzione è notevolmente più facile di quella per il legno; inoltre, per via delle sue proprietà di resistenza all'acqua è particolarmente adatto per realizzare abbaini, canali di gronda e bordi laterali della falda. Altri punti di merito sono la non infiammabilità, la facilità di lavorazione e la produzione ecologica dei pannelli in fibrocemento.  Essi sono costituiti di materie prime naturali come fibre di cellulosa, calcare macinato, cemento e acqua, per cui sono riciclabili al 100%.

Adatti per tutti i tetti CREATON: intradossi in colori classici

Non ha importanza per quale tetto CREATON si sia optato: i pannelli in fibrocemento per intradosso si adattano ai tetti con tegole in argilla, tegole in cemento, lastre per tetto e lastre ondulate. Essi proteggono efficacemente dagli influssi atmosferici rendendo così il tetto ancora più durevole. Inoltre incidono positivamente sull'estetica dell'insieme. Nell'assortimento di prodotti, naturalmente, sono disponibili anche viti e nastri per giunti coordinati.

Terminazioni del tetto

I clienti CREATON hanno una scelta altrettanto ampia per quanto riguarda le terminazioni del tetto, disponibili nelle varianti cromatiche più diverse. Anche queste sono fabbricate in fibrocemento e offrono la migliore protezione e un aspetto armonico. Le terminazioni del tetto sono fissate con chiodi in acciaio per ardesia, disponibili grezzi e zincati.

maggiori informazioni dulle lastre per tetti e facciate DACORA

Versatili e assolutamente a prova di agenti atmosferici

La sicurezza contro intemperie e gelo si ottiene grazie al modo di fabbricazione: il rivestimento in acrilato puro con film applicato a caldo rende i prodotti in fibrocemento CREATON assolutamente resistenti alle intemperie e assicura loro anche un aspetto duraturo ed elegante. CREATON fornisce queste alternative ingegnose per intradossi e terminazioni del tetto in numerose varianti accattivanti, ad esempio come le lastre per tetti e facciate DACORA. Tuttavia, il colpo d'occhio non è riservato soltanto alla vista dal basso: le terminazioni in fibrocemento sono la scelta giusta anche per i rivestimenti di viste laterali, bordi laterali della falda, la lavorazione di abbaini o la protezione efficace del comignolo. Oltre al vantaggio estetico e alle caratteristiche di protezione, il materiale è un'alternativa di gran lunga superiore al legno anche in termini di protezione antincendio.

Resistenti alla corrosione

Peso ridotto

Non infiammabili

Ecologici

I vantaggi di intradossi e terminazioni del tetto in fibrocemento in sintesi:

  • Protezione ottimale contro tempeste e pioggia battente
  • Ottimale perché il fibrocemento non è infiammabile
  • Non necessita di alcuna cura particolare (come accade per gli intradossi di legno)
  • Disponibile in molti colori adatti al materiale della copertura
  • Conferisce al tetto un aspetto estetico unitario
  • Fa risparmiare sui costi di manutenzione
  • Aumenta la durata utile del tetto

Accessori

Nastro per giunti EPDM (2000 x 130, 2000 x 110, 2000 x 70) e vite T20 incassata in acciaio inox per legno UK

Il vasto assortimento CREATON

CREATON è il fornitore di soluzioni complete per tetti spioventi. Con una varietà ineguagliata di materiali, forme e colori garantiamo ai nostri clienti una libertà di progettazione illimitata per il tetto. In qualità di marchio leader offriamo qualcosa di unico: una straordinaria varietà di materiali da un singolo fornitore.

Cerca partner di riferimento

Trova la tua persona di contatto.

Cerca partner di riferimento

Area download

Nell'area download puoi trovare brochure, documenti tecnici e istruzioni di montaggio.

area download