SOTTOTETTO CON RESISTENZA ALLA PIOGGIA AUMENTATA SECONDO ÖNORM

Con il sottotetto CREATON dotato di una maggiore protezione contro la pioggia, si possono eseguire anche inclinazioni del tetto piatte. A tale scopo, la selezione prodotti comprende la QUATTRO longlife extra. Tutte le connessioni a scossaline e terminazioni del sottotetto vengono realizzate a tenuta stagna. Una guarnizione per chiodi sotto il controlistello è sempre necessaria. Ciò significa che il sottotetto con una maggiore protezione dalla pioggia è migliore di un sottotetto resistente in termini di funzione protettiva.
 


INDICAZIONI GENERALI SECONDO ZVDH

Le specifiche relative all'esecuzione del sottotetto sono indicazioni del produttore CREATON che si discostano da quelle delle normative nazionali (ad esempio ZVDH, ÖNORM o norme SIA). Pertanto, raccomandiamo una consultazione e un accordo individuale scritto tra voi, appaltatori esecutori del tetto, e il cliente finale o il proprietario dell'immobile. Ciò rappresenta una copertura contrattuale per entrambe le parti, in aggiunta all'accordo sul livello dei servizi. Un esempio di accordo individuale del genere è disponibile nelle lettere tipo di CREATON relative ad ogni modello di tegola in argilla e in cemento all'indirizzo  www.creaton.de / www.creaton.at / www.creaton.ch
 


SOTTOTETTO CON RESISTENZA ALLA PIOGGIA AUMENTATA SECONDO ÖNORm

  • Un sottotetto con una maggiore protezione dalla pioggia viene generalmente eseguito su un fondo sufficientemente portante, ad esempio un'intelaiatura in legno o derivati del legno.
  • La pista per tetto CREATON viene posata parallelamente alla gronda con una sovrapposizione raccomandata di 15 cm (perlomeno di 10 cm). Le sovrapposizioni sono saldate a tenuta stagna con un phon ad aria calda o con il fondente espansivo QSM, la larghezza della linea di saldatura è di almeno 4 cm.
  • La misura aggiuntiva deve essere realizzata in modo tale che l'acqua che raggiunge la parte posteriore della copertura del tetto o la condensa possano essere condotte verso la gronda e attraverso la gronda in lamiera o il gocciolatoio. Si raccomanda il drenaggio del sottotetto nella grondaia.
  • Durante l'esecuzione, evitare la formazione di una sacca d'acqua e/o una contropendenza sulla struttura della gronda.
  • Una guarnizione per chiodi sotto la controlistellatura è necessaria e deve essere realizzata con il nastro a tenuta chiodi NDS.
  • In alternativa alla guarnizione per chiodi, è possibile integrare la controlistellatura nel sottotetto anche per mezzo della striscia autoadesiva su un lato per controlistellatura KKS. Si raccomanda di usare dei controlistelli smussati o dei listelli triangolari applicati su entrambi i lati.
  • Realizzare penetrazioni, parti incorporate e connessioni a prova di pioggia.
  • Inoltre, prendere in considerazione tutte le altre specifiche e gli ulteriori requisiti della ÖNorm.


 

Le seguenti membrane di copertura possono essere utilizzate per questa misura aggiuntiva:

 

Informazioni sui limiti di inclinazione del tetto nel sistema creaton

Attuazione delle misure aggiuntive al momento dell'utilizzo delle tegole CREATON e delle membrane per tetto CREATON - AUSTRIA/SVIZZERA
FUTURA
PREMION
SINFONIE
MAGNUM
BALANCE
MZ3 NEU
MELODIE
 
MZ3 KLASSIK
HARMONIE
MAXIMA PRO
ETRUSKO
REGIUS
RAPIDO
RATIO
DOMINO
MIKADO
VISIO
CANTUS
TERRA OPTIMA

ELEGANZ
RUSTICO
HERZZIEGEL

HEIDELBERG

BIBER
KERA BIBER

STRANGFALZ-ZIEGEL

MISURE SUPPLEMENTARI SECONDO ÖNORM 
E LE INDICAZIONI DEL FABBRICANTE CREATON
≥ 15 °≥ 15 °≥ 15 °≥ 20 °≥ 20 °≥ 15 °≥ 25 °≥ 35 °Realizzazione di un sottotetto con resistenza 
alla pioggia aumentata secondo Önorm, 
prodotti CREATON possibili: QUATTRO longlife extra
Queste specifiche citate si applicano fino a un carico di neve standard sk<3,25 kN / m². Nel caso di carichi di neve sk ≥ 3,25 kN / m², un sottotetto per una resistenza alla pioggia 
aumentata secondo ÖNORM deve già essere implementato con inclinazioni del tetto <25°